Vetro

Vota questo articolo
(0 Voti)

Il vetro è un materiale ottenuto fondendo ad altissime temperature (circa 1.500 gradi) una miscela composta da sabbia silicea, soda (carbonato di sodio) e calcare. Se abbandonato nell'ambiente, il vetro si degrada in tempi lunghissimi, mentre si può riciclare infinite volte. Riciclare il vetro significa raccoglierlo separatamente, frantumarlo e rimescolarlo con altra soda e calcare, fondendolo a temperature molto inferiori rispetto a quelle necessarie con il materiale vergine. Questo permette un notevole risparmio energetico ed economico sulle fase di estrazione e fusione delle materie prime.

 

 

Il materiale raccolto è inviato al Consorzio COREVE

o direttamente alle vetrerie.

Servirà a realizzare altro vetro,

additivo per asfalti e altri prodotti per l'edilizia.

 

Letto 2235 volte

Galleria Fotografica

Joomla Templates and Joomla Extensions by ZooTemplate.Com