Prodotti etichettati T&F

Vota questo articolo
(0 Voti)

Si intendono per T&F molti prodotti di uso quotidiano come solventi, vernici, colori che richiedono cautela nell'utilizzo e nella conservazione; per riconoscerli è sufficiente controllare le lettere e i simboli messi in evidenza sulle etichette dei contenitori come la fiamma, F (infiammabili); il teschio, T (tossici) o la X(irritante, nocivo ). I contenitori anche se vuoti vanno comunque considerati rifiuti pericolosi e trattati come tali.

Cosa raccogliamo:

Residui di vernici, solventi, colori, inchiostri
Barattoli, dispensatori, bottiglie riportanti i simboli sopra indicati.

 

Come vengono riciclate:

Barattoli in metallo dei rifiuti T, F, X vengono recuperati mentre il contenuto viene smaltito in appositi impianti di trattamento.

 

Regole della raccolta:

Per il conferimento i cittadini devono utilizzare gli appositi
contenitori ubicati all’interno del comune.


Informazioni in merito possono essere richieste al

Letto 2628 volte

Galleria Fotografica

Joomla Templates and Joomla Extensions by ZooTemplate.Com