Cippatura di biomassa vegetale vergine per uso energetico

Vota questo articolo
(3 Voti)

 

 

Un altro servizio della Calabra Maceri è quello di effettuare il servizio di   ad uso energetico la biomassa legnosa che il comprensorio territoriale fornisce.  In più occasioni ha mostrato interesse a sensibilizzare il proprio comprensorio a forme tecnologicamente avanzate di produzione energetica e di risparmio energetico, funzionanti a biomassa legnosa (cippato di legno). La lavorazione  consiste nel trasformare gli scarti di legno o della segagione in trucioli (cippato)  mediante tritatura in impianto automatico e conferimento del prodotto in apposita area di stoccaggio. Trattandosi di lavorazione automatica, l’intervento degli addetti è limitato al controllo ed alla manutenzione dell’impianto.


La lavorazione viene svolta da un impianto (scippatore vedi Figura 15) che raccoglie gli scarti degli scorzoni e dei listelli e li tritura in un truciolatore centrifugo, convogliando poi il trinciato in apposita zona di stoccaggio (box o in silos più o meno confinati).

Letto 4823 volte

Galleria Fotografica

Joomla Templates and Joomla Extensions by ZooTemplate.Com